Tutte le novità a Poggio Cavallo, dalla tenuta, l'agriturismo, il ristorante. Dalla produzione dei prodotti locali come l'olio, ai menu del ristorante, agli eventi qui da noi o nei dintorni...

Sabrage Academy nasce dall’idea della giornalista e wine tutor Francesca Negri. L’accademia si propone di divulgare la cultura del Sabrage nel rispetto delle più antiche tradizioni, nonché la cultura e la passione per il vino, per il cibo, per l’enogastronomia in generale, il tutto con uno stile pop, fresco, conviviale e appassionato. Abbiamo la voglia di divulgare il rito del sabrage, capire il suo valore e significato, oltre che godere dello spettacolo al gesto della sciabolata.

I corsi si terranno a Grosseto, qui alla Tenuta di Poggio Cavallo il 09 maggio 2020 e il 12 settembre 2020 alle 19.30.


Un menù che rispecchia le grandi tradizioni dello spirito pasquale Toscano, dal quale noi non desideriamo in alcun modo distaccarci. Soprattutto per le Feste di Pasqua.


Il menù degustazione Percorso Tirreno vi porta in un viaggio di pietanze tra mare e collina, proprio come la Tenuta Poggio Cavallo. Un'esperienza culinaria ricchissima per mettere alla prova la nuova cucina del ristorante diretta da Cinzia Carcano. Il meglio della carne, il meglio del pesce.

Un'occasione unica per degustare la nuova cucina del Ristorante Poggio Cavallo. Vi aspettiamo.


Percorsi di cucina tipica con prodotti locali a chilometro, anzi metro, zero.

Il Ristorante Poggio Cavallo si rinnova. Stiamo lavorando una nuova primavera del gusto in Maremma. Nuova gestione, nuove specialità, nuovo team, tanti ospiti ed eventi in arrivo. Alla guida di Cinzia Carcano.

Troverete un ambiente ancora più curato ed esclusivo, e "percorsi di cucina" tipica con prodotti locali a chilometro zero. Lo chiamiamo percorso perchè mangiare deve essere un'esperienza da godere con il gusto e con la vista, riconoscendo i profumi e i sapori del luogo.


E' il responso del panel test sull'olio di quest'anno

Dopo due anni da dimenticare, dove la produzione era stata mal influenzata da eventi meteorologici e climatici sfavorevoli; l'ultima annata dell'olio ha dato invece i suoi frutti. Con un risultato produttivo qualitativamente eccellente.

Un "Olio caratterizzato da fruttato fresco ed erbaceo con sentori netti di carciofo ed erbe aromatiche. E un equilibrio ottimo".

L'olio di quest'anno è stato certificato Extra Vergine a pieni voti dalla Camera di Commercio di Maremma e Tirreno. Di seguito alleghiamo le certificazioni e per i veri appassionati i risultati dettagliati della scheda organolettica.


Qualche giorno fa vi abbiamo descritto un percorso di corsa/trekking sulle colline di Poggio al Vento proprio qui di fronte. In ogni stagione si godono colori e profumi sempre diversi, anche a distanza di pochi giorni. E' il panorama che ad alcuni risulterà familiare, che si gode dalle camere e che tante volte avrete apprezzato affacciandovi dalla piazzetta del poggio, dalle finestre degli appartamenti in villa, o sul solarium.

Le stesse colline sono il soggetto stagionale di questa serie di scatti. 4 stagioni che compongono un anno, sempre lo stesso panorama, diversi colori e atmosfere.


Una bella giornata di Novembre può sembrare primavera con il bel sole e lo sport. Abbiamo pubblicato nella nostra guida la descrizione di un bel percorso di 8 chilometri (con percorso su mappa wikiloc) sulla strada di campagna che sale sulle colline qui di fronte, quelle che si vedono dalla piazzetta e dalle camere dell'agriturismo. La foto che vedete con le verdissime colline non è di aprile, ma solo di 4 giorni fa.

Il percorso che vi descriviamo: 8Km, 1 ora (ca), 130m di dislivello. Un itinerario interessante per il running o il trekking, un'esperienza assolutamente contemplativa oltre sportiva. Da lassù si gode di un panorama bellissimo su tutta la Maremma, fino al mare, ogni stagione regala colori e profumi diversi e spesso si incontrano daini e piccoli animali selvatici: non c'è modo migliore per godere delle più belle giornate facendo attività fisica. La strada è in buono stato, ma mettete in conto alcune salite mediamente impegnative e un tratto di strada sterrata.


Pochi metri di collina fanno la differenza tra lo stupore, l'apprensione e la paura; di tanti Grossetani che invece, molto più lontano dall'Ombrone sono costretti al timore della piena in arrivo e in alcuni casi addirittura alla temporanea evacuazione.

Intorno alla collina della tenuta il paesaggio invaso dalla acque è bello quanto minaccioso.


Quest'anno l'area archeologica di roselle è rinata grazie a numerose iniziative. Rappresentazioni teatrali all'anfiteatro, proiezioni di documentari, trekking, visite guidate in notturna, degustazioni. L'opportunità di queste iniziative è triplice: accesso gratuito all'area archeologica, partecipazione a conferenze e approfondimenti, aperitivo e degustazioni di vini locali. Gli appuntamenti proseguono anche in autunno e inverno, di seguito segnaliamo i prossimi appuntamenti...


Il periodo ideale per ammirare nel cielo notturno gli oggetti spaziali estivi ed autunnali più belli. Le prime fresche temperature aiutano le condizioni di limpidezza dell'aria notturna e anche con un semplice binocolo potete divertirvi. Soprattutto se accompagnati da un esperto.

Continuano gli appuntamenti all'osservatorio astronomico, proprio qui dietro all'Osservatorio di Roselle, dietro al poggio di Moscona. L'Associazione Maremmana Studi Astronomici vi presterà alcuni strumenti, ma vi consigliamo di portare anche un binocolo personale. Imparerete ad utilizzare e rivalutare questo semplice strumento per riconoscere tantissimi oggetti nello spazio, impossibili da individuare a occhio nudo.


Page 1 of 3

Activities

Follow @Poggiocavallo on Instagram: Our latest updates...

Call
Drive
Contact