FestAmbiente, l'ecofestival musicale a impatto zero, un occasione a 10Km da qui per godere di eventi musicali imperdibili! Cinque sere consecutive di Agosto per 5 grandi concerti, al prezzo di poco più di una bevuta.

Il festival si tiene a Grosseto SUD (Località Rispescia-Enaoli) si entra a partire dalle 17:30, i concerti iniziano alle 22:30. Troverete non solo musica ma conferenze su tematiche ambientali, esposizione di tecnologie per le energie rinnovabili, teatro, cinema all'aperto, città dei bambini, prodotti tipici, mercatini. La novità di quest'anno è anche Scienzambiente, tante attività per bambini con esperimenti, conferenze, e laboratori.

I biglietti possono essere acquistati anche senza prevendita la sera stessa. Il prezzo di entrata è di 8€ prima delle ore 20:00 e 12€ dopo le 20:00. Ci sono anche gli abbonamenti per 2, 3 o tutte le serate. Con un abbonamento di 30€ entrate a tutti i concerti.

Programma concerti 2019 di FestAmbiente

14 agosto

Daniele Silvestri con Diodato e Mirkoeilcane

Inaugurazione del Festival con il “Concerto per il clima”, uno spettacolo unico in cui Daniele Silvestri salirà sul palco accompagnato da Diodato e Mirkoelcane “Prima che…” tour. Daniele Silvestri ci accompagnerà in una serata in cui tutto parlerà di futuro e di come salvare il nostro Pianeta anche da noi stessi.


15 agosto

The Zen Circus

Impegno sociale e indie-rock all’italiana


16 agosto 

Max Gazzè

Unica data in Toscana del tour estivo. Da La favola di Adamo ed Eva fino ad arrivare ad Alchemaya, Max torna sui palchi d’Italia con un grande concerto e con al suo fianco i musicisti di sempre: Giorgio Baldi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Clemente Ferrari (tastiere), Max Dedo e la sezione fiati.


17 agosto

Carmen Consoli

Unica data in Toscana per il tour estivo. Il suo impegno nei confronti delle tematiche ambientali,  paladina dei diritti umani di ritorno dal Concerto per la terra 2019 di Roma. Un grande ritorno a Festambiente tra il rock e l’acustico


18 agosto

Alpha Blondy

Alpha Blondy, storica figura della scena reagge mondiale, attivo sin dai primi anni ’80 e tutt’ora tra le più significative espressioni del sound made in Africa. Un messaggio di speranza, ma allo stesso politico e fortemente proiettato al futuro.

 Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale http://www.festambiente.it

Chiama
Guida
Contatta