Idee, guide, itinerari a Grosseto

FestAmbiente, programma 2018

Festambiente-2014-rispescia-banner

Festambiente 2014

FestAmbiente è l'ecofestival musicale a impatto zero, un occasione a 10Km da qui per godere di eventi musicali imperdibili! Ogni sera trovate un grande nome della musica e dello spettacolo al prezzo di una bevuta.

Il festival si tiene a Grosseto SUD (Località Rispescia-Enaoli) si entra a partire dalle 17:30, i concerti iniziano alle 22:30. Troverete non solo musica ma conferenze su tematiche ambientali, esposizione di tecnologie per le energie rinnovabili, teatro, cinema all'aperto, città dei bambini, prodotti tipici, mercatini. La novità di quest'anno è anche Scienzambiente, tante attività per bambini con esperimenti, conferenze, e laboratori.

Quest’anno la 29° edizione si tiene dal 10 al 19 agosto 2018. 9 giorni di concerti non stop. Di seguito il programma completo...

I biglietti possono essere acquistati anche senza prevendita la sera stessa. Il prezzo di entrata è di 8 euro prima delle ore 20:00 e 12 euro dopo le 20:00. Ci sono anche gli abbonamenti per 3, 5 o tutte le serate.

Programma concerti 2018 di FestAmbiente

Bandabardò

10 agosto 2018 ore 22:30

Apre il festival la Bandabardò, la band più amata dal pubblico di Festambiente! I fiorentini mixano Rock e Folk per un concerto di pura energia. Attivi dagli anni ’90 e politicamente impegnati, non mancheranno di suonare i loro pezzi più coinvolgenti, da “Se mi rilasso…” a “Tre passi avanti” e altre hit tratte dai loro dischi più famosi, tra cui “Mojito Football Club” e “Bondo bondo!”


Mario Biondi

11 agosto 2018 ore 22:30

Voce per eccellenza della Soul Music italiana, vanta collaborazioni e duetti con molti big della musica nostrana ed internazionale, tra cui Pino Daniele, Earth Wind and Fire e Renato Zero. Torna a Rispescia con musicisti brasiliani di prima grandezza per  presentarci il suo nuovo album intitolato “Brasil”, trainato dal singolo “Rivederti”, presentato al festival di Sanremo.


Stadio

12 agosto 2018 ore 22:30

Bolognesi, nati come band di accompagnamento di Lucio Dalla, vantano 15 album in studio, la vittoria nel 2016 al festival di Sanremo e collaborazioni con artisti del calibro di Francesco Guccini, Luca Carboni e Vasco Rossi. Un pezzo inestimabile della storia del Pop Rock italiano.


GUNU NYATEPE

 12 agosto 2018

Il Gruppo nasce nel 2010. L’ idea è quella di creare un ponte di scambio culturale tra il Togo e l’Italia partendo dalla cosa più universale che esista e che non ha bisogno di traduzioni: la musica e la danza. Il gruppo cresce sotto ogni aspetto, aggiungendo al suo repertorio musiche e danze tradizionali di quell’area geografica, approcciandosi così anche ad altri strumenti come Kpeschì, Kplipà, ecc. che con le loro sonorità pian piano prendono il cuore e l’entusiasmo di tutti i componenti del gruppo. La danza e la musica, in Africa sono un mezzo di comunicazione, di conoscenza e di scambio. La danza per gli africani è preghiera, seduzione, passione, terapia ma anche divertimento e si può praticare ovunque ed è il lato della vita più importante.


Piero Pelù

 13 agosto 2018 ore 22:30

Frontman degli storici Litfiba, ha alle spalle anche diversi dischi da solista e un robusto impegno politico, collaborando da sempre con Legambiente e con associazioni come Libera, Amnesty, Greenpeace e Medici senza Frontiere. Per la prima volta a Festambiente in concerto, insieme alla sua band, i Bandidos, per un live che si preannuncia carico di adrenalina!

e la musica continua dopo il concerto…

 


The Killer e Gallara Vinyl DJ Set

13 agosto 2018

Dopo Piero Pelù tornano a gran richiesta i due Dj amici di Festambiente, The Killer e Gallara Vinyl DJ Set che ci regaleranno momenti di elettronica e rock di alta qualità esclusivamente in vinile partendo dagli anni 80 per arrivare fino ai giorni nostri. Un ritmo a cui sarà molto difficile resistere.


  Modena City Ramblers + I Matti delle Giuncaie

 14 agosto 2018 ore 22:00

Tornano a calcare i nostri palchi i Modena City Ramblers, col loro combat folk ad altissimi decibel e carichi di energia positiva e buone vibrazioni. Militanti sin dalla loro nascita, provengono dal mondo underground. Sempre on the road con concerti coinvolgenti dove propongono anche alcuni classici della resistenza come “Bella ciao”.

I Matti delle Giuncaie sono la band di punta dell’ “Hard-Folk” maremmano, un mix di rock, folk, musica gitana e cantautorato. Hanno all’attivo moltissimi concerti fra centri sociali, live club e Festival in diverse parti d’Italia e d’Europa e hanno condiviso il palco con band del calibro di Gogol Bordello e Bandabardò (con la quale vantano anche una collaborazione del cantante Erriquez in uno dei loro pezzi). Torneranno a suonare di supporto ai Modena City Ramblers  a Festambiente per un live di pura energia!


We Love Surf

14 agosto 2018

Ama suonare, andare al mare con la tavola. Non è strano e per di più lo fa per davvero. We Love Surf è un duo rocknroll/beat/surf nato a Carrara nel 2011, grazie ad Andrea Marcori con il desiderio di connettere surf praticato e musica. We Love Surf dopo l’Ep ‘Holiday’ (2011) e due album, **’Go!’** (2012) e ‘Up and Riding’ (2014) trova la sua vera dimensione nel duo nel 2016 con il terzo album ‘Peachy Keen’ confermando una sempre più evidente attitudine rocknroll. Le onde di We Love Surf attraversano tutta la penisola grazie ad un’intensa attività live che conta più di trecento concerti negli ultimi quattro anni.


  Cristiano De André

15 agosto 2018 ore 22:30

A cinquant’anni dal sessantotto, simbolo di rivoluzione politica e culturale, Cristiano De André rilegge “Storia di un impiegato”, quello che viene considerato l’unico “concept album” sugli anni di piombo. Un omaggio al padre e agli anni caldi della “lotta dura senza paura”, ma anche una riflessione scottante e sempre più attuale sul tema delle diseguaglianze. Alle canzoni del disco viene data una nuova vita musicale, che sarà portata in scena tra proiezioni e ambientazioni di palco, una vera e propria opera rock con un suono elettronico calibrato sui momenti psicologici del protagonista della storia.


Le Sigarette

15 agosto 2018

LeSigarette sono un duo energico e imprevedibile con batteria, chitarra e voci di Jacopo Dell’Abate e Lorenzo Lemme. Cresciuti in vari ambiti nella scena musicale indipendente romana. Il loro background è fatto di produzioni musicali indipendenti, di bande di strada e busker, cabaret musicali, spettacoli improvvisati e parate. Elementi che si ritrovano ancora sottotraccia nella loro musica e che spiegano da dove proviene la loro grande energia sul palco. Ad anni di distanza all’inizio del tour i loro live sono ancora lì nelle classifiche di KeepOn, votati dai direttori artistici dei migliori locali dedicati alla musica dal vivo. Nella primavera del 2015 pubblicano il loro primo album “2+2=8”, nove brani autoprodotti interamente grazie a una campagna su Musicraiser. Le ottime recensioni creano il terreno ideale per il loro primo tour, durato ben due anni con oltre cento live in tutta Italia. *


Goran Bregović e la Wedding Funeral Band

16 agosto 2018 ore 22:30

Cantautore e violinista originario di Sarajevo, la sua musica si ispira alla tradizione popolare balcanica e zigana, riadattata in chiave moderna dal suono del suo inconfondibile violino. Ha composto colonne sonore di svariati film di successo, tra cui “Il tempo dei gitani” di Emir Kusturica. Un altro grande ritorno a Festambiente per presentare il suo nuovo disco “Three letters from Sarajevo” e animare una notte di ballo scatenato con la sua band di gitani.


Madsoundsystem

16 agosto 2018

Siete pronti a ricevere un’indomabile ondata di musica? il 16 agosto si fa festa tutta la notte con le sonorità di Madsoundsystem. Il Dj milanese da piccolo è caduto nel pentolone di un club di Milano e per questo è dotato di una forza musicale sovrumana. Ha la capacità di mixare qualunque cosa ma da anni è specializzato in musica world, balkan, cumbia, arab, dub, swing, klezmer e folk, tutte contaminate da bassi ed elettronica. Ogni djset è un’ondata di piena, devastante e indomabile. Se gli date carta bianca mischia tutti i generi in assenza di regole per offrirvi un set virtuoso, incontenibile e spiazzante che con sapiente follia trasporta il pubblico in territori inaspettati, dal sottosuolo di vecchie città europee all’ombra dei vicoli mediterranei, dai grattacieli metropolitani alle foreste sudamericane, sempre a caccia di nuove sonorità. Famoso in Italia e in Europa, ha condiviso il palco con Manu Chao, Gogol Bordello, Vinicio Capossela, Shantel, Boban Marcovic, Bombino, Caravan Palace, Dubioza Kolektiv, Acid Arab, Dengue Dengue Dengue, Caravane Passe, Budzillus, Roy Pacy, Frankie Hi Energy, Gypsy Hill, Bandabardò, Mascarimirì, Modena City Ramblers, Tonino Carotone, Opa Cupa, Filastine, Figli di Madre Ignota, Espana Circo Este, Shazalakazoo e altri ancora.


Roberto Vecchioni

 17 agosto 2018 ore 22:30

Roberto Vecchioni è considerato fra i cantautori italiani più importanti, influenti e stilisticamente eterogenei e si cimenta spesso anche nella scrittura. Ha vinto premi prestigiosi in ambito musicale come il festival di Sanremo e il premio Tenco ed alcuni premi per la sua attività letteraria. Un gradito ritorno che ci delizierà con la sua poesia e musica di qualità con musicisti di altissimo livello.


Paolo Ronconi

17 agosto 2018

Paolo Ronconi: un cantautore maremmano, io e la mia chitarra.

La passione per la musica nasce all’età di sei anni. Studia al conservatorio di Grosseto per poi spostarsi sulla musica moderna frequentando il corso di laurea a Lucca presso Jam Academy. Amante della musica classica, suona il violino fino all’età di 12 anni e crescendo la sua passione si avvicina a un nuovo strumento : la chitarra.  Ne rimane affascinato grazie anche alle canzoni e i testi dei cantautori italiani più noti : Fabrizio De Andrè, Francesco  Guccini, Francesco De Gregori, Edoardo Bennato ecc… Attualmente suona (non solo cover ma anche suoi inediti) nei locali della costa maremmana. Un’occasione per cantare insieme  le canzoni più belle del panorama italiano.


PFM

18 agosto 2018

Pionieri del rock progressivo italiano e molto apprezzati anche fuori dai confini nazionali, hanno al loro attivo quasi mezzo secolo di carriera, durante il quale hanno prodotto 17 album e calcato i palchi dei festival rock più importanti. Quest’anno a Festambiente con il Tour del loro ultimo disco, “Emotional tattoos”.


Alborosie + Quartiere Coffee

 19 agosto 2018

I Quartiere Coffee sono una delle più importanti realtà reggae italiane. Con diverse produzioni alle spalle propongono un’eccezionale mix di reggae, new roots, dance hall e dub. Hanno al loro attivo 4 album, diversi singoli di successo online, partecipazioni ai Festival reagge più importanti come il Rototom Sunsplash el’ Heineken Jammin’ Festival. Suoneranno in supporto ad Alborosie per una serata di good vibrations.

E la musica continua anche dopo...


Ricca SolJah Dj

19 agosto 2018

La musica reggae continua anche dopo il concerto con Ricca SolJah Dj. Riccardo, in arte Ricca SolJah, nasce come Dj Reggae / Dancehall nell’inverno del 2011 affermandosi da subito Resident allo storico Nirvana Cafè di Grosseto; con lo stesso, in pochissimo tempo, sono stati organizzati spettacoli con Collaborazioni importanti a livello Italiano coinvolgendo SoundSytem del calibro di Wildcat (Venezia), BigBamboo Family (Roma), Dj Moiz from Kalibandulu (Salento) e svariati altri; Col Passare del Tempo Ricca SolJah con il Proprio SoundSystem chiamato HARD TIMES SOUND (2012), composto originariamente da altri due elementi, continua a divulgare la cultura Jamaicana e organizzare spettacoli dal cliche Reggae e Dancehall collaborando con svariati locali in Provincia di Grosseto e non solo. Ad Oggi rimane una delle poche realtà che in Provincia continua a diffondere e difendere questo stile musicale e di vita.


 

 Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale http://www.festambiente.it