Idee, guide, itinerari a Grosseto

Piscine termali di Saturnia

terme-sulfuree-saturnia-toscana

Le cascate del Gorello

Poggio Cavallo è situato a sud-est di Grosseto, esattamente sulla statale tra Istia d'Ombrone e Grancia, direttamente collegata alla strada Scansanese che porta a Saturnia. A 45 chilometri esatti è possibile raggiungere le piscine termali di Saturnia, con due possibilità: visitare le cascate del Gorello, o le Terme di Saturnia SPA...

Terme di Saturnia: libere del gorello

Alle cascate del gorello si può fare il bagno come e quando si vuole, senza pagare nulla. E' preferibile scegliere una giornata in bassa stagione, meglio se durante la settimana. Qui ci si immerge in grandi vasche naturali ai piedi di un antico mulino, ed è davvero un luogo bellissimo, immerso tra i prati, i canneti e avvolto da nuvole di vapore sulfureo. Sul lato del mulino, risalendo le vasche sgorga una bella cascatella sotto la quale ci si fa massaggiare dall'acqua in caduta. Di fianco c'è un piccolo bar dove mangiare ottimi panini sotto una pergola e davanti al panorama delle cascatelle.

Ecco qualche consiglio per godervi le cascatelle del Gorello

  1. Se potete recatevi alle terme nei giorni infrasettimanali, starete più tranquilli. Ogni orario è buono, ma il massimo è al tramonto. Troverete gente anche all'alba, molti si accampano in un boschetto poco sotto le cascatelle.
  2. Lasciate tutto quello che potete in macchina, vi sentirete tranquilli dai furti. Non lasciate in vista borse od oggetti di valore.
  3. Portatevi solo le chiavi dell'auto, scarpette di plastica, l'asciugamano, una busta di plastica e qualche spicciolo per il bar.
  4. In inverno adocchiate il punto più vicino a voi per lasciare l'asciugamano: l'uscita dall'acqua bollente può essere un vero shock. Potete utilizzare il sacchetto per appendere vestiti, chiave dell'auto e spiccioli alle piante.
  5. Quando uscite dall'acqua, da qualche mese il bar accanto alle cascatelle ha le docce a gettoni, proprio sulla salita. Con 1 euro potete sciaquarvi via l'odore dello zolfo; anche se dicono che non lavarsi via l'acqua sulfurea fa bene.

Terme di Saturnia: il parco termale

Se invece volete maggiore comfort, spogliatoi, piscine vere e proprie e percorsi a diverse temperature nell'acqua termale, allora potete andare alle Terme di Saturnia SPA, ad appena 200mt dalla cascate del Gorello, proseguendo sulla SP159. Qui trovate quattro piscine termali all’aperto, idromassaggi e tante cascate d'acqua a diverse altezze dalle quali farsi massaggiare; piscinette, canali e percorsi vascolari ad acqua fredda e calda. La temperatura dell'acqua calda è di 37°. Attiguo alle piscine c'è il centro benessere di grande lusso dotato di tutte le idee: trattamenti estetici per tutto il corpo, massaggi a goccia, massaggi con le pietre, candle massage, massaggi a 4 mani e poi il settore blackrose, massimo del lusso con ambienti privati, aspersioni di oli, percorsi di rigenerazione... il programma non ha limiti di tasche.

Prezzi del parco termale di Saturnia
L'ingresso giornaliero costa intorno ai 25,00 €, la mezza giornata 20,00 €.

Orario del parco termale di Saturnia
L'impianto è aperto dalle 10:00 alle 19:00 durante la bella stagione. Fino alle 17:00 invece in inverno.